Biografia

Gino Bramieri nasce a Milano il 21 giugno 1928, ultimo di tre fratelli, in una casa di ringhiera di corso Garibaldi dove suo padre, falegname ed ebanista aveva il suo laboratorio.
Compiuti gli studi, senza però conseguire il diploma di ragioniere, trova lavoro presso la Banca Commerciale Italiana. Si sposa a vent’anni con Maria Barbieri ed ha un unico figlio, Cesare. Lascia il lavoro di commesso presso la Banca per dedicarsi alla sua vera vocazione e grande passione: il teatro. Pur di ‘respirarne l’ aria’ si accontenta di star dietro le quinte a tirare il sipario e a fare il ‘trovarobe’. Il suo debutto come artista risale al 1943 nella piazza di Rovellasca in provincia di Como, quello teatrale, invece, a sedici anni al teatro Augusteo di Milano. Il suo primo vero spettacolo con pubblico pagante è all’Anteo. Bramieri nel ruolo di caratterista e di spalla comica, affianca importanti nomi dell’avanspettacolo e del teatro : Macario, Tognazzi, Govi, Totò, Walter Chiari, Peppino de Filippo, Aldo Fabrizi, Wanda Osiris, fino al 1956 anno del fortunato incontro con Garinei e Giovannini. Da questo momento la sua carriera non conosce più soste ed è costellata da grandi successi sia teatrali che televisivi.
Votate per Venere, rivista con Macario (1948)
Carosello (1950)
Davanti a lui TreNava tutta Roma, rivista brillante (1950-51)
Controcorrente, con Walter Chiari (1952-53)
La Granduchessa e i camerieri, di Garinei e Giovannini con Wanda Osiris, Mario Riva e Riccardo Billi (1955-56)
L’amico del giaguaro con Raffaele Pisu e Marisa del Frate (1961)
Partecipa al Festival di Sanremo con la canzone “Lui andava a cavallo” (1962)
Batto quattro, programma radiofonico durato ben 11 anni (1966)
Felicita Colombo, commedia musicale con Franca Valeri e Don Lurio (1970-71)
Angeli in bandiera di Garinei e Giovannini con Milva (1969-71)
Milleluci, spettacolo televisivo condotto da Mina e da Raffaella Carrà (1974)
Felicibumta (1975-77)
G.B. Show. sette edizioni per Rai Uno (1982-88)
Pardon monsieur Molière, musical (1983-85)
Una zingara mi ha detto, commedia teatrale (1987-89)
Nonno Felice (1992-94) sit –com per Canale 5
Norma e Felice (1995-96) sit –com per Canale 5
Riuscire a farvi ridere (1995-96) è il suo ultimo lavoro teatrale
Gino Bramieri muore a Milano il 18 giugno 1996 e riposa nel Cimitero Monumentale. Il suo nome è iscritto nel Famedio tra i cittadini benemeriti di Milano
Il Comune di Milano, nel 1996 in occasione del decennale della sua scomparsa gli dedica una via nel quartiere Garibaldi.

Commenti chiusi