Mostra Catalogo

Il 28 aprile alle ore 18.00, è stata inaugurata una mostra fotografica presso la Biblioteca Umanistica dell’Incoronata in Corso Garibaldi 116, aperta tutti i giorni dalle ore 12.00 alle ore 20.00, fino al 29 maggio. Il luogo espositivo per questa occasione, la Biblioteca Umanistica dell’Incoronata, si trova proprio in Corso Garibaldi, nel quartiere milanese in cui Bramieri è nato, vissuto e che ha visto i suoi esordi artistici. La sua architettura quattrocentesca, è così divenuta un allestimento scenografico di grande impatto visivo per la mostra sull’Artista. Un sipario allestito sul fondo della Biblioteca lasciava intravvedere il volto sorridente e ammiccante di Bramieri che “salutava” i visitatori.

Ai lati, tra le sottili colonne bocciardate, erano posizionati i pannelli espositivi con le foto dell’Artista, la famiglia e i momenti di vita personale, per proseguire con manifesti, locandine, affiches  riguardanti i diversi spettacoli teatrali, le serate condivise con artisti importanti e noti al grande pubblico come Sandra Mondaini, Raimondo Vianello, Mike Bongiorno, Totò, Macario, Walter Chiari, per ripercorrere la sua carriera artistica e i suoi successi.

La Biblioteca che si affaccia su un ambulacro affrescato a cui si accede da uno scalone settecentesco è preceduta da un atrio con soffitto cassettonato, in questo spazio erano posizionate alcune vetrine con i cimeli, i riconoscimenti e i premi ricevuti da Bramieri, dalla sua pagella all’ultimo Telegatto.

In occasione della mostra è stato realizzato un catalogo con le più belle e significative immagini della sua carriera.

Commenti chiusi